Auto Noleggio a lungo termine per Neopatentati – Noleggio Auto by Ares Srl

Auto Noleggio a lungo termine per Neopatentati

Salone di Parigi 2016
04/10/2016
Obbligo Pneumatici Invernali 2016/2017
03/11/2016
Mostra tutto

Auto Noleggio a lungo termine per Neopatentati

Caratteristiche dell’auto e restrizioni per neopatentati

Avete mai pensato a noleggiare un’auto a lungo termine per i neopatentati?
Il neopatentato è quella figura che ha da poco conseguito la patente di guida, di solito la patente di tipo B. Questa licenza di conduzione di un veicolo permette di portare automobili classiche e piccoli caravan fino ad una capienza di 8 posti, e di condurre autocarri fino ad una portata di 3,5 tonnellate.
Lo status di neopatentato rimane per 3 anni dopo il conseguimento della licenza di guida, e prevede che nelle strade extraurbane non si possano superare i 90 km/h, mentre nelle autostrade non si possa andare a più di 100 km/h.
Le restrizioni per i neopatentati sono anche sulla potenza dell’autovettura che si può condurre: la macchina può avere una potenza massima di 70 kW con un motore da non più di 95 cavalli, e il rapporto peso/potenza non può comunque superare i 55 kW per tonnellata.
Anche per quanto riguarda il tasso alcolemico nel sangue la tolleranza nei confronti dei neo patentati è zero, perché devono essere trovati con un tasso alcolemico pari a zero per essere considerati ancora in grado di guidare.
La soluzione migliore per una famiglia può essere quindi quella del noleggio a lungo termine di una vettura compatibile con le esigenze del ragazzo. Tra l’altro, alla luce di queste norme, mettere in mano ad un ragazzo una macchina nuovissima e acquistata da poco con il rischio di un malfunzionamento o di un incidente è un azzardo al quale si può ovviare facilmente grazie alle pratiche di noleggio.

Noleggio auto a lungo termine: quali sono i vantaggi?

Il noleggio auto a lungo termine per neo patentati può essere la salvezza a questi problemi, sia in termini di costi che in termini di sicurezza personale. Innanzitutto, un noleggio di questo tipo può durare un minimo di 24 mesi, e può essere anche rinnovato. Allo scadere del contratto di noleggio si può scegliere di proseguire con quella vettura oppure di cambiarla.
Nel dettaglio, le possibilità di continuazione del contratto di noleggio sono molte: se si sceglie di cambiare vettura si firma semplicemente la liberatoria per rilasciare la vettura, e il contratto di noleggio della macchina nuova, chiudendo quindi il contratto esistente ed aprendo quello nuovo. Se non si è più soddisfatti del servizio si può semplicemente chiudere il contratto.
Anche restituire l’auto prima della scadenza dei termini contrattuali è possibile, ma bisogna provvedere al pagamento di un ricalcolo economico.
Dal punto di vista dell’impatto economico, l’acquisto di un veicolo comporta un esborso di capitale, mentre il noleggio a lungo termine consente una pianificazione delle spese: i servizi sono compresi in un unico canone mensile fisso, tarato in base al reale utilizzo del veicolo, che consente una pianificazione certa delle spese al riparo da qualsiasi imprevisto; poiché il canone è fisso e predefinito, ed include la manutenzione ordinaria e straordinaria, la sostituzione delle gomme estive ed invernali, le assicurazioni (delle quali si dirà meglio in un paragrafo dedicato), il bollo e il soccorso stradale e autostradale 24h su 24h.
Va ricordato che il noleggio a lungo termine non è un finanziamento, quindi non comporta nessun impegno per la vendita dell’usato. Quando si è proprietari di un mezzo, infatti, nel momento in cui si decide per desiderio o necessità di cambiarlo, è necessario occuparsi della sua rivendita, con una forte svalutazione della vettura. Con il noleggio a lungo termine sarà invece la società locataria a farsi carico di questo onere, liberando il cliente dall’incombenza di dover locare una macchina inevitabilmente vecchia e quindi passibile di una discreta svalutazione sul mercato (si calcola, ad esempio, che una macchina che abia un solo anno di vita sia valutata circa il 30% in meno rispetto al prezzo che si è pagato un anno prima)

Le assicurazioni e le polizze che tutelano il firmatario del contratto

Nei costi sono compresi anche i tagliandi e le manutenzioni straordinarie, nonché i vari tipi di assicurazione Rca, Furto e incendio, Kasko. La Rca è l’assicurazione per la responsabilità giuridica civile dei veicoli, che copre eventuali omicidi colposi a mezzo stradale o incidenti particolarmente lesivi; l’assicurazione furto e incendio copre in caso di furto dell’autovettura o di rogo in cui essa rimane coinvolta, mentre la Kasko è l’assicurazione per i danni provocati al veicolo.
Molte offerte di noleggio comprendono anche altri vantaggi accessori, che non sono da sottovalutare in caso di conducente neo patentato, e quindi per definizione poco esperto. Sempre più spesso, infatti, le polizze coprono anche l’infortunio del conducente stesso, che potrebbe riportare danni o ferite più o meno gravi.

Esempi di noleggio auto a lungo termine per neopatentati

Alcuni tra i modelli più noleggiati in Italia quando si parla di noleggi a lungo termine sono sicuramente quelli più leggeri ma allo stesso tempo spaziosi, che consumino poco e siano dotati di tutti i comfort adatti a trasportare un neo patentato ma anche una famiglia.
Il modello probabilmente più noleggiato in Italia è la Fiat Panda, per via della sua adattabilità e della facilità di guida. La Panda si compone di cinque sportelli ed ha un volume molto compatto e leggermente squadrato. Il motore è silenzioso ed è disponibile sia ad alimentazione Gpl che Diesel, per scegliere di abbattere i consumi e con essi i costi.
Chi ha bisogno di un’utilitaria di piccolissime dimensioni, adatta ad un neopatentato singolo o al massimo al trasporto di due persone può anche scegliere la Smart for Two, estremamente semplice da parcheggiare e molto cool, nonché molto conveniente per i bassi consumi.
Se un neo patentato vuole procedere al noleggio di un’auto che sia molto solida e che funga anche da auto per la sua famiglia, oltre che per sé, un altro dei modelli molto apprezzati dal pubblico italiano è la Opel Corsa NJoy, con un volume particolarmente affusolato e un retrotreno molto alto, che le dà stabilità e al contempo un’aerodinamica invidiabile. Le cinque porte si coniugano con un abitacolo interno veramente comodo, ed ha anche dei sistemi di sicurezza all’avanguardia che possono garantire una frenata assistita, ideale per neo patentati.
La Ford Fiesta rientra a pieno titolo tra i veicoli più ricercati, anche perché è proprietà di molte scuole guida, che insegnano ai ragazzi a guidare su questa vettura, e giustamente i neo patentati vogliono continuare a portare un veicolo su cui si sentono sicuri. Anch’essa a cinque sportelli, ha un motore molto resistente a 55 cavalli ed è spaziosa, ideale per chi si approccia alla guida e vuole un’auto affidabile ma dove ci sia spazio all’interno per tutto e tutti.

Coperto da copyright Ares S.r.l.

Comments are closed.